prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

Inchiesta su cosche e bagarini

'Ndrangheta in curva, commissione Antimafia potrebbe ascoltare il presidente della Juve Agnelli

'Ndrangheta in curva, commissione Antimafia potrebbe ascoltare il presidente della Juve Agnelli

prima pagina

Di Lello (Pd) dopo l'audizione dei pm dell'inchiesta "Alto Piemonte" sulle cosche e il bagarinaggio: "Intorno ai club una grande zona grigia, servono soluzioni normative". Fava: "Aspetti inquietanti, si convochi Agnelli"

'Ndrangheta in curva, forse sentiti dall'Antimafia i dirigenti della Juventus

Potrebbero essere ascoltati dalla Commissione parlamentare antimafia i dirigenti della Juventus, e addirittura il presidente Andrea Agnelli, per chiarire gli aspetti riguardanti le infiltrazioni nella curva bianconera di personaggi legati alla criminalità che facevano da intermediari nella rivendita di pacchetti di biglietti per le partite. E' quanto ipotizzano il presidente del 9° Comitato dell'Antimafia (mafia e manifestazioni sportive) Marco Di Lello (Pd) e il vicepresidente dell'Antimafia Claudio Fava dopo l'audizione a Palazzo San Macuto di Monica Abbatecola e Paolo Toso, i due pm torinesi titolari dell'inchiesta "Alto Piemonte" sulla presenza della 'ndrangheta al nord: un'indagine che ha lambito la Juventus per possibili interessi delle cosche nel bagarinaggio e che non ha visto indagato nessuno dei vertici della società bianconera, anche se un ex esponente del tifo organizzato, Raffaello Bucci, poi appartenuto all'entourage organizzativo del club con l'incarico di intrattenere i rapporti con i gruppi di supporter, si è ucciso in circostanze misteriose dopo aver deposto a Palazzo di giustizia.  "Secondo la Procura di Torino - ha detto Di Lello dopo l'incontro con i magistrati - la Juventus non è parte lesa ma neanche concorre nel reato: dunque c'è una grande zona grigia che è esattamente il terreno su cui la Commissione ha il dovere di investigare anche per proporre poi soluzioni normative". Nell'annunciare che, dopo altre audizioni sull'ambiente del calcio (tra le altre quella del procuratore Figc Pecoraro), "torneremo sulla Juventus", Di Lello non ha escluso la convocazione di alcuni dirigenti juventini: "Qualcuno lo chiede, valuteremo se è il caso di invitare i dirigenti della Juventus e chi. Non ci sfugge la rilevanza. Io considero la Juventus patrimonio nazionale - ha concluso Di Lello - anche per questo vogliamo evitare strumentalizzazioni e polemiche. Abbiamo il dovere di fare sì che quella zona opaca si rimpicciolisca e diventi la più bianca possibile. Facendo una battuta: bianco o nero, ma non grigio". Anche il senatore democratico Giuseppe Lumia ha commentato la vicenda: "Al di là della responsabilità penale - ha detto - rimane una responsabilità morale e gestionale che le società italiane tutte devono affrontare con gli ultrà. La Juventus è una grande società, deve dare lo stesso esempio nel colpire queste presenze ad esempio attraverso la costituzione di parte civile o la gestione dei biglietti o che il sistema di sicurezza non sia affidato ad intermediari. La sicurezza è un valore - ha aggiunto Lumia - e questo valore deve essere gestito con le forze di polizia, pubbliche, e mai affidato ad intermediari privati per di più in alcuni casi legati ad ambienti mafiosi. Il processo penale è serio e rigoroso, la Juve deve sentirsi parte lesa ed agire da parte lesa". Più energica la posizione di Claudio Fava, che ha espressamente chiesto l'audizione di Andrea Agnelli: "Appaltare la sicurezza negli stadi a frange di ultras infiltrati da elementi della criminalità mafiosa è cosa irrituale e preoccupante - ha affermato in una nota - Ed è grave aver permesso che a gestire il bagarinaggio su biglietti e abbonamenti della Juventus fosse l'esponente di una solida e nota famiglia di ndrangheta. Che tutto questo poi sia accaduto con il consapevole coinvolgimento del responsabile biglietti e del responsabile sicurezza della società appare ancora più grave. Per tutto questo chiederò che in commissione venga audito anche il presidente della Juventus Andrea Agnelli".  

08/02/17 08:20

repubblica

Fava dopo l'audizione dei pm dell'inchiesta su cosche e bagarinaggio: "Aspetti inquietanti, si convochi Agnelli"

'Ndrangheta in curva, forse sentiti dall'Antimafia i dirigenti della Juventus

Presidente Comitato, Commissione proporrà soluzioni normative

Antimafia: 'Juventus in grande zona grigia'

Presidente Comitato, Commissione proporrà soluzioni normative

Antimafia: 'Juve in grande zona grigia'

Presidente Comitato, Commissione proporrà soluzioni normative

'Juve è in grande zona grigia'

Mercoledì presidente Commissione straordinaria Ostia, Vulpiani

Massoneria:in Antimafia domani audizione di altre due logge

Nel mirino la presidente della commissione Della Monica di OTTAVIA GIUSTETTI

Dopo il caso Enzo B scoppiato a Torino, domani audizione in Senato sul caos adozioni

Commissione proporrà soluzioni su norme

Antimafia: Di Lello, Juve in grande zona grigia

Commissione di inchiesta, dal 1950 in poi, oltre 4400 le denunce

Australia: 7% preti accusati di abusi

La vicepresidente Cai: "Se sono stati strappati alle famiglie accertare le responsabilità"

Commissione adozioni: "Casi sospetti tra bimbi del Congo arrivati in Italia"

Vertice all'Ars. Il deputato Alloro attacca: "Non può imporci il testo e fare un altro movimento politico". Il presidente lancia stoccate a Faraone: "C'è chi si autocandida in maniera tirannica fuori dai percorsi del partito" 

Tensione tra il Pd e il governatore Crocetta: "Io legittimato a ricandidarmi" Elezioni, rebus date tra G7 e Politiche

Dopo la sentenza del gup che assolve dall'accusa di diffusione di odio razziale, Ruth Dureghello ha chiesto l'intervento del Guardasigilli e del vicepresidente Csm

Dire "giallorossi ebrei" non è reato. Ministro Orlando: "Attendo motivazioni"

Il presidente del Pescara dopo l'attentato incendiario subìto

Pescara sotto choc, Sebastiani: "In città si spinge all'odio"

Il presidente del Pescara dopo l'attentato incendiario subìto

Sebastiani: "In città si spinge all'odio, mai ricevuto offerte"

La decisione del nuovo presidente di censurare il sito dell'Epa per eliminare i riferimenti al cambiamento climatico ha scatenato una protesta senza precedenti. Ci sarà una grande marcia a Washington

Usa, la scienza in marcia contro Trump "Negazionismo climatico minaccia a Terra"

L'ex numero uno doriano torna a parlare: "Con un po' più di fortuna e gratitudine forse sarei ancora presidente"

Samp, Garrone: "Sono sempre stato convinto che Ferrero avrebbe fatto bene"

Assalto risale a lunedì, solidarietà presidente Distretto Pesca

Motopesca Mazara mitragliato da libici scampa a sequestro

L'ex Presidente Pd dell'assemblea capitolina interrogato in aula: "Nessun intervento per aggiudicare gara Ama"

Mafia Capitale, Coratti in aula: "Sono innocente. Mai attivato per favorire Buzzi"

Cisgiordania, l'ira di palestinesi e Turchia RepTv Stabile: "Vittoria coloni isola Israele"

Insediamenti, Onu contro Israele: "Violato diritto internazionale"

Cisgiordania, l'ira di palestinesi e Turchia RepTv Stabile: "Vittoria coloni isola Israele"

Insediamenti, Onu contro Israele: "Violato diritto internazionale"

Il M5s voleva i controlli anche per i politici

Regione Lombardia, test antidroga per medici e prof: ok del Consiglio