prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

Ma la normativa è diversa da regione a regione

Rigopiano, le regole per sfuggire al 'soffio' della valanga

Rigopiano, le regole per sfuggire al 'soffio' della valanga

tecnologia

Ma la normativa è diversa da regione a regione

Rigopiano, le regole per sfuggire al 'soffio' della valanga

Fondamenta più profonde se il terreno su cui poggiano è fragile, muri in cemento armato e infissi che si aprano facilmente per lasciare che il 'soffio della valanga' passi attraverso la casa senza distruggerla: sono le regole basilari per costruire in modo sicuro nelle zone montane a rischio di valanghe e colate di detriti, come quella che ha investito l'hotel Rigopiano. Tuttavia le norme per contrastare questa situazione di rischio idrogeologico "non sono uniformi in tutta Italia in quanto la regolamentazione è rimandata alle regioni", ha osservato Bernardino Chiaia, docente di Scienza delle costruzioni e vicerettore del Politecnico di Torino. Ad esempio molte regioni dell'Italia settentrionale definiscono le 'zone di pericolosità valanghiva' e per ciascuna di esse individuano i requisiti che gli edifici costruiti in quelle zone devono avere. La Valle d'Aosta ha probabilmente una delle normative più forti: definisce tre zone con altrettanti livelli di pericolosità, contraddistinte dai colori verde, giallo e rosso e da pressioni di impatto diverse. La zona rossa, per esempio, deve avere costruzioni in grado di sopportare una pressione pari a tre tonnellate al metro quadrato. "In linea di massima - ha rilevato l'esperto - la normativa sconsiglia di costruire nella zona rossa, consentendo di mantenere solo le costruzioni esistenti". Le prove fatte dal Politecnico di Torino nel suo sito sperimentale in Valle d'Aosta, a Gressoney, indicano però che la pressione di tre tonnellate al metro quadrato non è affatto il limite massimo: "viene superata a causa dello spostamento d'aria, o meglio dell'aerosol prodotto dalle gocce d'acqua in sospensione nell'aria spinta verso il basso dalla valanga. Questa - ha proseguito - ha un impatto simile a quello di un'esplosione, tanto che la pressione complessiva può arrivare a sei o sette tonnellate". La prima difesa è posizionare a monte degli edifici delle opere di salvaguardia, come delle reti capaci di trattenere la massa di neve. Un'altra soluzione, con un maggiore impatto sul paesaggio, sono muri a forma di cuneo per deviare la massa di neve. Per quanto riguarda gli edifici stessi, gli accorgimenti devono riguardare le fondamenta, con plinti di fondazione di due metri se il terreno è roccioso, o pali fino a 15 o 20 metri se invece è meno forte. Contro il 'soffio della valanga' è importante che le finestre possano aprirsi immediatamente, soprattutto ai piani alti. Tutti i muri, anche quelli tra le colonne, infine, devono essere di cemento armato: in caso contrario la valanga riuscirebbe a sfondarli facilmente.

08/02/17 06:52

ansa

Rincari in tutta la regione: più alti a Parma, Forlì e Cesena, a Reggio la tariffa più bassa

Arriva la stangata sull'acqua a Bologna +8,5%

Assicura a consumatore prodotti coltivati,trasformati in regione

Parte circuito 'Sicilia a km zero'

Vertice all'Ars. Il deputato Alloro attacca: "Non può imporci il testo e fare un altro movimento politico". Il presidente lancia stoccate a Faraone: "C'è chi si autocandida in maniera tirannica fuori dai percorsi del partito" 

Tensione tra il Pd e il governatore Crocetta: "Io legittimato a ricandidarmi" Elezioni, rebus date tra G7 e Politiche

Campagna Regione con cofinanziamento Fondo europeo pesca

Modello Marche con 'Pappa Fish'

L'allarme tsunami è scattato nella regione

Scossa da 7,9 in Papua Nuova Guinea

Alla Regione Toscana toccherà il compito di dismettere l'immobile e lavorare per la valorizzazione dell'immobile

Montelupo Fiorentino, via al bando per villa ex Opg

Prestito destinato a bonifica lago tunisino e regione

Da Banca europea ricostruzione 20 mln euro per lago Biserta

Aiuterà le PA della regione alpina con oltre 2 milioni di euro

Al via e-Moticon, progetto europeo per la mobilità elettrica

In un bilancio da 20 miliardi di euro per la manutezione di parchi e musei nel 2016 sono stati stanziati pochi spiccioli "Non abbiamo fondi per le lampadine"

Beni culturali a pezzi, mancano i fondi   Foto la Regione per i siti spende solo 3,6 milioni

Serve normativa generale per affrontare ricostruzioni

Commercialisti, misure ad hoc per post calamità naturali

Nel blog del leader 5 stelle l’invito alla mobilitazione in 150 piazze. Sabato il debutto con Di Maio

Grillo lancia la campagna per la Regione Cancelleri: "Pronto per la sfida"

Il M5s voleva i controlli anche per i politici

Regione Lombardia, test antidroga per medici e prof: ok del Consiglio

Al primo voto con nuove regole è di nuovo impasse. L'Italia ha votato a favore autorizzazione tre mais. I Verdi europei: schiaffo alla nostra agricoltura. Greenpeace: voto italiano è ipocrita

Ogm, Ue si spacca e non decide su tre mais transgenici

Lavarsi troppo non fa bene. Le linee guida americane fissano le regole per la detersione dei più piccoli. Lo shampoo una volta alla settimana. Ma anche ogni dieci giorni. E con prodotti rispettosi della pelle

Meno igiene, siamo bimbi / Foto

Approvata modifica Statuto in via definitiva. Lotta a sprechi

Abruzzo prima Regione con diritto cibo

'Si è trattato di un test', obiettivo base militare

Yemen: ribelli, missile su regione Riad

'Si è trattato di un test', obiettivo base militare

Yemen: ribelli, missile su regione Riad

Di fatto in consiglio regionale è arrivato il dietrofront di Toti

Anche la Regione chiede lo stop al raduno dell'ultradestra a Genova

Arrestati padre, madre e figlio per rapine in tutta la regione

Villa da 500mila euro confiscata dalla Finanza a una famiglia di giostrai