prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

di LUCA BORTOLOTTI

Razzismo sul campo di calcio:

Razzismo sul campo di calcio: "Insulti e saluto fascista verso un giocatore"

calcio

In Seconda Categoria, durante la sfida Bazzanese-La Miccia, un difensore della squadra di casa si è scagliato contro l'avversario. E la società denuncia: "Non è stato preso nessun provvedimento, ma non si può tacere l'accaduto"

Bologna, razzismo sul campo di calcio: "Insulti e saluto fascista verso un nostro giocatore"

BOLOGNA - In campo e fuori, nelle categorie professionistiche e in quelle lontane dai riflettori, la piaga del razzismo è ancora lontana dall’essere debellata. Capita in Serie A come in Seconda Categoria, come accaduto ieri nella partita dei dilettanti modenesi tra Bazzanese e La Miccia Formigine, con  - ancora una volta - un giocatore di colore vittima di insulti e saluti fascisti. Un parapiglia finale dopo il gol dell’1-1 segnato al 96’ dai padroni di casa, ma non per la delusione di una vittoria sfumata all’ultimo, quanto per un gesto che va ben oltre la tensione agonistica. Dopo la rete del pareggio segnata da un compagno, il difensore della Bazzanese Serxhio Tarellari "si è avvicinato al nostro giocatore di colore Daouda Cisse urlandogli insulti razzisti ed esibendo platealmente il saluto fascista – racconta il dirigente de La Miccia Marcello Fregni -. Da qui ne è nato un parapiglia in cui Tarellari è stato portato a forza fuori dal campo. L'arbitro Betto mi ha chiaramente detto di aver visto e sentito tutto e che avrebbe preso provvedimenti. A fine partita i dirigenti della Bazzanese hanno condannato l’accaduto e si sono scusati personalmente col nostro giocatore". Non è però arrivato l’intervento promesso dal direttore di gara, che dopo una lunga consultazione col commissario arbitrale ha deciso di non prendere provvedimenti nei confronti del giocatore della squadra di casa. "A nostro parere è l’ennesimo episodio in cui la legge ordinaria viene aggirata in quanto siamo su un campo da calcio – continua Fregni –. La società La Miccia condanna il razzismo in modo radicale e quindi non accetta di mettere a tacere l’accaduto". Un episodio simile era già accaduto nei campi dilettantistici emiliani. Nel 2013 il calciatore togolese del Rioveggio Koura, Terza Categoria bolognese, era stato espulso dopo avere spintonato un avversario che gli aveva rivolto provocazioni razziste, e ad essere squalificato fu lui e non chi gli aveva detto "Zitto, negro". Per solidarietà, la partita successiva i compagni di squadra di Koura scesero in campo col volto dipinto di nero.

06/02/17 17:20

repubblica

Dopo il ko con il Galles gli azzurri preparano la seconda sfida del 6 Nazioni, in programma sabato all'Olimpico di Roma. Il seconda linea invita a non ripetere gli errori dell'esordio: "Frustrante aver perso 33-7 contro una squadra al nostro livello. Ora affrontiamo un avversario diverso, dovremo andare a fermarli subito come ha fatto la Scozia"

Rugby, la ricetta di Biagi per fermare l'Irlanda: "Fondamentale toglierle l'iniziativa"

DeVos all'Istruzione, decisivo il voto di Pence ·Terrorismo, scontro con i media: "Trump mente" · Schiaffo dello Yemen, stop ai raid Usa

"Muslim ban", la corte federale d'Appello: "Decideremo il prima possibile"

·Terrorismo, è scontro tra Trump e i media "Nascondiamo attentati? Donald mente" · Schiaffo dello Yemen, stop ai raid Usa

"Muslim ban", la corte federale d'Appello: "Decideremo il prima possibile"

·Terrorismo, è scontro tra Trump e i media "Nascondiamo attentati? Donald mente" ·Stop ai migranti, 18 Stati si oppongono I big del web schierati contro il presidente - Lista

"Muslim ban", la corte federale d'Appello: "Decideremo il prima possibile"

·Terrorismo, è scontro tra Trump e i media "Nascondiamo attentati? Donald mente" ·Stop ai migranti, 18 Stati si oppongono I big del web schierati contro il presidente - Lista

"Muslim ban", la corte federale d'Appello: "Decideremo il prima possibile"

È accaduto alle 3.30 lungo la Riviera Nord. A dare l'allarme lo stesso Daniele Sebastiani. Nessun dubbio sulla natura dolosa dell'azione. Negli ultimi giorni vicino allo stadio Adriatico erano apparse scritte offensive verso il dirigente biancazzurro

Pescara calcio, nella notte incendiata l'auto del presidente. "A fine anno lascio"

Razzismo in campo in Seconda categoria. La denuncia: "Insulti e saluto fascista contro un nostro giocatore"

Modena, papà aggredì due baby calciatori per "difendere" il figlio: un anno di Daspo

Nei giorni scorsi erano apparse in città scritte contro il dirigente

Bruciate le auto del presidente del Pescara: "Basta, a fine anno lascio"

Nei giorni scorsi erano apparse in città scritte contro il dirigente

Bruciate nella notte le auto del presidente del Pescara: "Basta, a fine anno lascio"

Nei giorni scorsi erano apparse in città scritte contro il dirigente

Bruciata nella notte l'auto del presidente del Pescara "Basta, a fine anno lascio"

Centrocampista Juve '3 punti meritati contro grande avversario'

Pjanic, con Inter ribadita nostra forza

Il club abruzzese, nessuna vittoria finora sul campo, rappresenta lo specchio di quello che è oggi la serie A. Un torneo dove ci sono squadre che non sono in grado non tanto di competere quanto di giocare almeno la stessa partita. Praticamente degli sparring partnerdi FABRIZIO BOCCA

Il Pescara e il mercato creativo, simbolo di un campionato che non sa curarsi

L'Olimpia è la squadra di Serie A con più pubblico (media di quasi 8mila presenze), seguita da Sassari e Pesaro. La società irpina fa registrare oltre il 50% di tifosi in più. Rispetto alla scorsa stagione numeri in crescendo, ma pesa l'assenza della Virtus Bologna

Basket: a Milano lo scudetto degli spettatori, boom per Avellino e Reggio Emilia

L'attaccante spiega di essersi chiarito con Montella dopo il gesto di stizza al momento del cambio: "Normale voler rimanere in campo quando si perde, ma devo rispettare le sue scelte". Tutti recuperati in vista della trasferta di mercoledì contro il Bologna, mancherà solo lo squalificato Sosadi STEFANO SCACCHI

Milan, Bacca si scusa: "Ho sbagliato, pronto ad offrire la cena"