prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

Applausi per Fiorella, grinta Turci, diverte Gabbani

Prove all'Ariston, emozioni e ultimi ritocchi

Prove all'Ariston, emozioni e ultimi ritocchi

spettacolo

Applausi per Fiorella, grinta Turci, diverte Gabbani

Prove all'Ariston, emozioni e ultimi ritocchi

Il festival di Sanremo, 67/a edizione, inizia domani. Anzi no, è già iniziato. I 30 artisti in gara (22 Big e 8 Nuove Proposte) oggi sono saliti sul palco dell'Ariston per l'ultima prova generale (la prima aperta anche alla stampa), prima dell'avvio di domani. Quasi cinque ore di "ripasso" per mettere a punto entrate, uscite, attacchi e coreografie. "Tutti seduti, altrimenti interrompiamo le prove", ammoniscono dalla regia. Ma a ben guardare l'uomo che si muove con scioltezza tra le poltrone rosse del teatro, salutando e dispensando pacche sulle spalle ai presenti, è il padrone di casa Carlo Conti, che sovraintende silenzioso ai lavori.     L'onore di aprire, dettato dall'ordine alfabetico e dalla separazione nei due gruppi da 11 in cui sono stati divisi i Campioni tra martedì (la serata che sulla carta sembra più ricca e agguerrita) e mercoledì, spetta, neanche a farlo volutamente, a uno dei veterani dell'Ariston: Al Bano, a suo agio da professionista navigato quale è. Chi più, chi meno, tutti dimostrano - almeno apparentemente - di riuscire a tenere sotto controllo l'emozione, sfoggiando sorrisi e regalando saluti e baci. Poco spazio ai fuori programma, causa tempi serrati per 'overbooking' di brani. E così via veloci, tranne qualche inciampo tecnico che fa ripetere le esibizioni di Giusy Ferreri, che sfoggia una mise sexy e aggressiva, Francesco Gabbani che diverte e stupisce con una presenza animal-umana sul palco (un ballerino vestito da scimmione che lo accompagna nel brano), Michele Zarrillo che entra accennando un passo di danza. Il teatro ammutolisce quando è annunciata Fiorella Mannoia, che si è fatta attendere ritardando la sua prova: l'occhio di bue la illumina e lei parte con un'interpretazione intensa che le regala - unica tra i 22 - un applauso a metà canzone. Del resto, non a caso, è lei la vincitrice annunciata. Ma anche Paola Turci, bella ed elegante, regala grinta ed energia. Le colleghe più giovani, per niente intimorite dal grande evento, sfoggiano i look più vari: Chiara sceglie leggings e maglia rosa, Lodovica Comello, star dei social, si presenta versione acqua e sapone, in jeans e camicia, Elodie non rinuncia ai suoi capelli rosa, marchio di fabbrica e al chiodo. Il vestito lungo non rende giustizia ai 19 anni di Alice Paba in coppia con Nesli (anche loro costretti a ripartire), ma neanche quello di Giulia Luzi in coppia con Raige. In lungo anche Bianca Atzei. Gigi D'Alessio fa sorridere facendo il suo ingresso con al collo il pass (quest'anno formato gigante) del festival: è l'unico a tenerlo, nonostante non abbia certo bisogno di essere riconosciuto. Marco Masini (che mentre attende il suo turno si siede in platea e assiste alle prove dei colleghi) è in versione Babbo Natale con un completo in velluto rosso. Provano senza intoppi Alessio Bernabei, Clementino, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Ron, Samuel. Michele Bravi, Sergio Sylvestre (in total black, in contrasto con il coro total white che lo accompagna). (ANSA).    

07/02/17 20:50

ansa

Gabbani, Masini e Bianconi, Guasti e Pini, conferme e sorprese: ecco chi sale sul palco dell'Ariston

I toscani a Sanremo tra ansia e spiritualità

Conduttrice in tarda mattinata all'Ariston per ultime prove

De Filippi in hotel con la febbre a 38

Concerti nell'atrio della struttura per pazienti, familiari e visitatori: "Emozioni per facilitare il percorso di cura"

La musica "conquista" gli ospedali: un pianoforte anche al Giovanni Bosco

Dieci minuti di applausi, pochi buu alla regia

Scala: piace Falstaff a casa Verdi

Smaltita la febbre, la conduttrice è pronta per l'Ariston. Sul palco anche Ricky Martin con un medley dei suoi successi e i Clean Bandit

Sanremo 2017, apre Giusy Ferreri. De Filippi ha la febbre

Maria De Filippi è pronta per l'Ariston. Due mise per il debutto. TUTTI I VIDEO. Sul palco anche la musica di Ricky Martin con un medley dei suoi successi e i Clean Bandit.

Sanremo: apre Giusy Ferreri, tra gli ospiti Tiziano Ferro

Negli ultimi mesi - nell'ambito del progetto europeo U-Savereds - sono stati soppressi 470 esemplari di scoiattolo grigio americano per permettere il ripopolamento dei piccoli scoiattoli rossi

Così lo scoiattolo rosso è tornato a ripopolare i boschi dell'Umbria / Video

Ultimi in graduatoria prima puntata, potrebbero essere eliminati

Clementino, Ron e GiusyFerreri a rischio

Via ultimi ostacoli ad opera odiata da Sioux e fermata da Obama

Pronto permesso per via oleodotto Dakota

È accaduto alle 3.30 lungo la Riviera Nord. A dare l'allarme lo stesso Daniele Sebastiani. Nessun dubbio sulla natura dolosa dell'azione. Negli ultimi giorni vicino allo stadio Adriatico erano apparse scritte offensive verso il dirigente biancazzurro

Pescara calcio, nella notte incendiata l'auto del presidente. "A fine anno lascio"

Una ricerca australiana svela: negli ultimi 20 anni l'uomo sta facendo danni sul 63% dei siti naturali patrimonio dell'umanità. Grave la deforestazione

Oltre 100 siti "protetti" dall'Unesco minacciati dall'impronta dell'uomo Foto

Nel cuore dell'Emilia, negli ultimi anni ne sono stati recuperati 29. Ora preoccupa il Piano delle Regioni

Nel centro di Monte Adone, dove si salvano i lupi: "Fermate l'abbattimento"

A Rio avrebbe vinto, scandalo russi dimostra provette manomesse

Donati, non rilancerei sfida Schwazer

Esperti, forse provengono da isola di detriti nel mar di Barents

Rifiuti di plastica nel mare artico, è la prima volta

Fino al 30 gennaio 1500 espositori provenienti da 38 paesi

HoMi, apre salone stili di vita

Presenta Zecchi a Villa Laetizia. Proventi vendite per Amatrice

Eleganza di Isabella Rossini in un libro

Nei giorni scorsi erano apparse in città scritte contro il dirigente

Bruciate le auto del presidente del Pescara: "Basta, a fine anno lascio"

Nei giorni scorsi erano apparse in città scritte contro il dirigente

Bruciate nella notte le auto del presidente del Pescara: "Basta, a fine anno lascio"

Nei giorni scorsi erano apparse in città scritte contro il dirigente

Bruciata nella notte l'auto del presidente del Pescara "Basta, a fine anno lascio"