prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

Più specializzati e meno creativi: ecco gli italiani su LinkedIn

Più specializzati e meno creativi: ecco gli italiani su LinkedIn

tecnologia

Il network lavorativo svela le nuove "buzzwords", le parole più usate dagli utenti negli ultimi dodici mesi. Una fotografia di come cambia il mondo dell'occupazione dal punto di vista del recruiting

Più specializzati e meno creativi: ecco gli italiani su LinkedIn

ROMA – Più disincantati e meno creativi di una volta, ci presentiamo più specializzati, detentori di leadership e con approccio strategico. È la fotografia dei lavoratori italiani secondo LinkedIn, il network lavorativo per professionisti, che per il sesto anno consecutivo ha svelato la classifica delle 'buzzwords', le parole più usate (e abusate) che gli utenti utilizzano sui propri profili per descriversi. "Storicamente – spiega Marcello Albergoni, head di LinkedIn Italia – questo è il momento dell'anno in cui la maggior parte delle persone aggiorna il proprio profilo. Per aiutare i professionisti a distinguersi dalla massa, abbiamo pubblicato la nostra classifica annuale delle parole più utilizzate, in modo che possano essere evitate''.   Nella lista delle parole inflazionate in Italia le scelte più abusate dell'anno scorso, come 'creativo', 'motivato' e 'problem solver' sono state sostituite negli ultimi dodici mesi da espressioni più specifiche, come 'specializzato', 'con esperienza' e 'master'. A livello globale, 'specializzato' sale al primo posto, mentre negli anni passati non figurava nemmeno tra le prime dieci posizioni. Scala la classifica 'con esperienza', un segno dei tempi per un mercato sempre più alla ricerca di personale qualificato.   Sul podio mondiale, al secondo posto, c'è 'leadership', mentre il bronzo lo conquista l''appassionato', che poco successo riscuote invece in Italia, dove i nostri lavoratori cercano di condensare le proprie competenze in ambiti mirati, per cui sul podio verde, bianco e rosso, al terzo posto, sale invece lo 'strategico'. I 'creativi' spariscono dalla top ten: per loro nemmeno uno tra i primi dieci posti, sostituiti da espressioni più specifiche come 'con esperienza' e 'master'. A seguire, nella lista, parole come “concentrato” ed ''esperto'', a sottolineare come in Italia si stia tentando di focalizzare sempre più le competenze professionali in aree mirate, lasciando meno spazio alla passione e alla fantasia sul luogo di lavoro. 'Appassionato', che resiste a livello globale, negli oltre dieci milioni di profili LinkedIn del nostro Paese scende drasticamente in classifica fino al sesto posto, seguito da 'responsabile' e 'innovativo'.   LinkedIn, il social network del lavoro cambia look Condividi   Per la rete professionale si tratta di una controtendenza assoluta rispetto agli anni passati. Secondo LinkedIn siamo diventati più rigidi per rispondere alle esigenze di un mercato ancora in difficoltà, che trova la soluzione in una sempre più radicata specializzazione degli ambiti. Senza tener conto, però, di quelle soft skill, le capacità personali di ogni singolo lavoratore, che riguardano la sua sfera di valori e, tra le altre cose, proprio la sua creatività.   "Il linguaggio che usiamo – ha infatti spiegato a LinkedIn Christopher Sandford, tra i biografi più accreditati degli ultimi tempi (sue le biografie di Kurt Cobain, David Bowie, Paul McCartney) – dice molto di noi. Troppo spesso ci nascondiamo dietro parole che non significano nulla, forse per essere sintetici o perché non ci sentiamo sicuri quando dobbiamo parlare dei nostri successi lavorativi. Quando, con pochi aggiustamenti, si potrebbe iniziare a utilizzare il linguaggio che descrive realmente quanto valiamo".

08/02/17 05:21

repubblica

Per ottenere parte del bottino minacciavano le donne rom: "Se non pagate vi togliamo i bambini"

Milano, 7 anni a 2 poliziotti: chiedevano il pizzo ai borseggiatori della stazione

L'European Red List of Habitats fotografa lo stato di salute di 490 tipologie di ambiente in 35 Paesi

Un terzo degli habitat europei a rischio nella lista paludi, praterie e foreste

Apprezzata da molti italiani per trattare lombalgie, cefalee, reflusso gastroesofageo e sindrome del colon irritabile, si rivela utile anche in pediatria e per trattare il dolore in gravidanza di PAOLA EMILIA CICERONE

Osteopatia, una scelta per 10 milioni di italiani Ma c'è ancora attesa per un riconoscimento

Apprezzata da molti italiani per trattare lombalgie, cefalee, reflusso gastroesofageo e sindrome del colon irritabile, si rivela utile anche in pediatria e per trattare il dolore in gravidanza di PAOLA EMILIA CICERONE

Osteopatia, una scelta per 10 milioni di italiani Ma c'è ancora attesa per un riconoscimento

I risultati di uno studio europeo che dimostra come la ricerca può superare la resistenza al cambiamento riducendo il fenomeno. In Italia la situazione migliora con un incremento di quasi il 14% di parti spontanei tra le donne che avevano già avuto un taglio cesareo  

In Europa ogni anno almeno 160mila cesarei non necessari

Le informazioni superfluee accumulate nella memoria durante il giorno si "sgonfiano" per lasciare spazio alle nuove esperienze. La nuova teoria in uno studio pubblicato su Science. E firmato da quattro italiani

Il sonno serve per cancellare ricordi inutili

Doxa-Aidepi, per 70% italiani controsenso in patria Dieta Med

Diete Low-Carb, solo il 2% italiani le ha provate

Nel giorno del Safer Internet Day, i dati dell’Osservatorio nazionale adolescenza tracciano il quadro delle nuove patologie delle nuove generazioni: Like addiction, nomofobia , o paura che si scarichi il cellulare e vamping, le notti insonni sui social network di IRMA D'ARIA

"Mi metto a dieta per un like su Fb in più", adolescenti a rischio nuove dipendenze

La conferma anche dal Noaa. La temperatura si è attestata a 1,1 gradi centigradi in più del XIX secolo

Riscaldamento globale,  2016 da record Nasa: 'L'anno più caldo mai registrato' video

In Italia e all’estero, ecco le destinazioni più sicure per chi viaggia con la famiglia e cerca sport o arte

Sette idee per il ponte dell’Immacolata

A complicare le cose un'alga tossica che ha messo in ginocchio le esportazioni dal Cile. Il mare ha temperature più alte. Non è escluso che il cambiamento climatico abbia un ruolo di ELVIRA NASELLI

Il pidocchio di mare che fa schizzare il prezzo del salmone

Il trilocale rimane la tipologia di casa preferita dagli italiani. Secondo l'analisi delle compravendite del ...

Case: le famiglie italiane comprano il trilocale

Il club abruzzese, nessuna vittoria finora sul campo, rappresenta lo specchio di quello che è oggi la serie A. Un torneo dove ci sono squadre che non sono in grado non tanto di competere quanto di giocare almeno la stessa partita. Praticamente degli sparring partnerdi FABRIZIO BOCCA

Il Pescara e il mercato creativo, simbolo di un campionato che non sa curarsi

Sono ben 14 milioni, vale a dire il 55% della popolazione, gli italiani che possiedono cani o gatti. Da anni il ...

Assicurazioni per gli animali: in Italia un mercato potenziale di oltre 532 milioni