prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

Realizzate 171 cabine elettriche, 12 cabine di trasformazione, due nuovi centri satellite

Palermo, rinnovata la rete elettrica piano da 8,5 milioni di euro

Palermo, rinnovata la rete elettrica piano da 8,5 milioni di euro

locali

Il progetto di interventi dell'ente ha previsto la realizzazione di 171 cabine elettriche, 12 nuove cabine di trasformazione, la sostituzione di alcuni cavi in media tensione e consistenti interventi anche sulla rete di bassa tensione e due nuovi centri satellite

Palermo, l'Enel investe 8,5 milioni di euro per potenziare la rete elettrica

Un investimento di circa 8,5 milioni di euro per potenziare e rinnovare la rete rete elettrica del capoluogo siciliano. Si tratta del "Progetto Palermo", il piano di interventi realizzato nel 2016 da e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione dell'energia elettrica. Gli interventi, più nel dettaglio, hanno riguardato la realizzazione di 171 cabine elettriche, 12 nuove cabine di trasformazione, la sostituzione di alcuni cavi in media tensione e consistenti interventi anche sulla rete di bassa tensione. Sempre nell'ambito dei lavori, lo scorso anno sono state introdotte tecnologie innovative ed evolute per aumentare l'efficienza della rete e, conseguentemente, ridurre il numero e la durata delle interruzioni del servizio elettrico. In particolare, sono state costruite nella zona nord della città due nuovi centri satellite (Olimpo e Galatea), che consentono una maggiore disponibilità di energia, stabilità e flessibilità di esercizio della rete elettrica di distribuzione nelle località di Mondello e nelle borgate di Tommaso Natale, Partanna Mondello e Cardillo. "Gli 8,5 milioni di euro di investimenti - spiega Roberto Nisci responsabile Macro Area Sud di e-distribuzione durante la presentazione del progetto a Palermo assieme a Stefano Danesi, responsabile Dtr Sicilia - sono stati spesi per migliorare il servizio nel centro di Palermo e Mondello. Oggi, inoltre, inauguriamo due impianti che permetteranno di rendere 'piu' magliatà la rete e ridurre il numero di interruzioni in caso di guasti. L'area coinvolge 15 mila utenze, e l'obiettivo è l'abbattimento del numero e della durata delle interruzioni di energia elettrica nella zona di Mondello e aree limitrofe: solo qui abbiamo speso 2 milioni di euro, il resto sono stati investiti per Tommaso Natale e l'area del centro di Palermo". Un centro satellite, esteriormente simile a una cabina secondaria, contribuisce al miglioramento della qualità del servizio perché è un importante snodo di smistamento dell'energia. Inoltre, grazie ad apparati con tecnologie di ultima generazione, che consentono di garantire un evoluto sistema di telecontrollo della rete, un centro satellite permette anche, in caso di guasto, di ridurre sia i tempi di ripristino del servizio elettrico, sia il numero di clienti eventualmente interessati. A servizio dei due centri satellite, sono state realizzate anche alcune linee elettriche interrate, in media tensione, funzionali alla loro alimentazione (o mutua rialimentazione in caso di guasto) e al loro collegamento con la rete elettrica già in esercizio. I lavori eseguiti consentono, infatti, di alimentare i due centri satellite da due impianti primari differenti (la cabina primaria di Pallavicino e quella di Tommaso Natale). Per ridurre i disagi, gli scavi per la posa dei cavi sono stati eseguiti avvalendosi, principalmente, di tecnologia No-Dig (in particolare la trivellazione orizzontale controllata) una sorta si talpa meccanica riducendo, così, rispetto agli scavi a cielo aperto, l'impatto sia sull'ambiente che sulla viabilità. "Le attività realizzate da e-distribuzione, per il rinnovamento e il potenziamento della rete elettrica, -aggiunge Nisci- ci permettono di migliorare ulteriormente l'affidabilità della nostra rete e di assicurare un livello elevato di qualità del servizio. E per il 2017 ci sarà un ulteriore investimento per la città -conclude-, riguarderà sempre le aree centro e sud, ma è ancora allo studio perchè il Progetto Palermo non finisce qui e continueremo in questa direzione".  

08/02/17 05:25

repubblica

Alla Fondazione Prada i progetti, autonomi, di due big della contemporanea. Installazioni, interventi site-specific, proiezioni, eventi collettivi e musicali per coinvolgere il pubblico di VALENTINA TOSONI

Milano, l'estate è più cool Arrivano Gates e Mosquito

Respinto ricorso Ministero, salvi interventi urgenti Commissario

Xylella, Consiglio Stato conferma Tar,stop a Piano interventi

"Fondamentali la continuità produttiva e lo svolgimento della prossima campagna di trasformazione del pomodoro"

Copador, l'assemblea: "Coinvolte 600 famiglie, vogliamo il lavoro"

Consapevoli della trasformazione da cibo crudo a cotto

Scimpanzé abili in cucina, studio rivela capacità cognitive

 Stretta di mano tra Campidoglio ed Eur spa per la corsa delle auto elettriche prevista per aprile 2018

Raggi apre alla Formula E: piloti nella Nuvola e chicane all’Eur: ecco il tracciato Il sondaggio: Cosa ne pensate?

In III trimestre bene elettriche e ibride,giù gas naturale e Gpl

Acea,immatricolazioni auto 'green' in Ue +13%, Italia leader

Aiuterà le PA della regione alpina con oltre 2 milioni di euro

Al via e-Moticon, progetto europeo per la mobilità elettrica

Via libera al finanziamento di 44 milioni, l'aviazione civile ferma le procedure di decadenza della gestione

Aeroporto Palermo: pace fra Enac e Gesap stop alla revoca della concessione

3,2 milioni di euro. E' questa la cifra media che chi cerca immobili di lusso nel mondo ha intenzione di spendere. ...

Lusso immobiliare: il mercato del Sud Europa è il più ambito

Conclusa la gara Consip che permetterà alle Regioni di risparmiare in media il 50% su quanto speso fino ad ora per i vari tipi di questo presidio sanitario, cioè 150 milioni di euro all'anno di MICHELE BOCCI

Sanità, il costo di una siringa in Italia? Ora è sempre lo stesso: tra 0,049 e 0,063 euro

Realtà consistenti che hanno saputo resistere alla crisi

Ambiente: a Ecomondo tornano stati generali green economy

Lo promettono i 5 team privati appena scelti come finalisti del Google lunar Xprize: in palio 30 milioni di dollari per mandare sul nostro satellite un robot che percorra 500 metri e giri un video in hd

Google Xprize: "Torneremo sulla Luna entro la fine dell'anno" / Foto I robot

Alessandra Marzari è al timone dei lombardi sia in A1 femminile che in SuperLega: "Per ora funziona tutto bene, abbiamo 5000 tifosi di media con gli uomini e 2000 con le ragazze". Il progetto, però, è votato al futuro: "Abbiamo bisogno di altri due anni per lottare per lo scudetto"di ROBERTO MARCELLETTI

Volley, la doppia presidente di Monza: "Salvezza con le donne, playoff al maschile"

Quattro punti in due partite consentono al Palermo di tornare a sperare in un ambiente schierato contro Zamparini ma al fianco della squadra

L'analisi: effetto Lopez, Nesto gol e il tifo per i rosanero

Ogni anno 14 milioni di nuovi casi. Colpa del mondo che invecchia. Di grassi e veleni. La soluzione però c’è: diagnosi precoce. Parola dell’Oms di DANIELA MINERVA

"Tumori, è un'epidemia globale ma sappiamo come batterla"

Ogni anno 14 milioni di nuovi casi. Colpa del mondo che invecchia. Di grassi e veleni. La soluzione però c’è: diagnosi precoce. Parola dell’Oms di DANIELA MINERVA

"Tumori, è un'epidemia globale ma sappiamo come batterla"

Dopo la proibizione delle autorita' sanitarie indiane. In fumo 45 milioni di euro

Troppo piombo, Nestlè India costretta a distruggere 27mila tonnellate di spaghettini

La Rete Commissioni :"Quasi due chili di patate in sei settimane" di MICHELA BOMPANI

Genova, "Mense scolastiche, troppe patate ai bambini"