prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

di ANTONIO FARINOLA

Juventus-Inter 1-0: prodezza di Cuadrado, i bianconeri preparano la fuga

Juventus-Inter 1-0: prodezza di Cuadrado, i bianconeri preparano la fuga

calcio

Una magia del colombiano allo scadere del primo tempo permette alla squadra di Allegri di portare a casa il 168/o derby d'Italia. Una vittoria che vale il +6 sul Napoli e +7 sulla Roma (impegnata martedì con la Fiorentina) con ancora una gara in meno: mercoledì il recupero col Crotone. Al 93' espulso Perisic

Juventus-Inter 1-0: prodezza di Cuadrado, i bianconeri preparano la fuga

TORINO – Il derby d’Italia numero 168 è bianconero. La Juventus batte l’Inter 1-0 con un gol di Cuadrado, il primo in questa stagione, e porta a casa un successo importantissimo: +6 sul Napoli, +7 sulla Roma (che gioca martedì) ma con ancora la gara col Crotone da recuperare. Per gli uomini di Allegri si tratta della 28/a vittoria di fila allo Stadium, nessuno mai come loro nella storia della serie A. Dopo 7 vittorie consecutive, si ferma, invece, il cammino di un’Inter che non ha comunque demeritato contro un avversario che da anni domina la scena del calcio italiano.   INTER A TESTA ALTA – Gara tutto sommato divertente con l’ago della bilancia che pende di poco dalla parte bianconera. Senza la magia di Cuadrado che non segnava dall’aprile scorso, il match sarebbe finito con un pareggio che probabilmente non avrebbe accontentato nessuno, ma che avrebbe comunque premiato gli sforzi di entrambe le formazioni, in stile pugili se le sono date di santa ragione per 90?. Handanovic senza dubbio è stato più impegnato di Buffon, ma a pesare è la scarsa precisione degli attaccanti interisti, con Icardi limitato al massimo da un sontuoso Chiellini. Splendida la partita di Dybala a tratti incontenibile.   Juventus-Inter, il film della partita CUADRADO ACCENDE LO STADIUM – Primo tempo dai ritmi alti e con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Parte subito forte la Juventus che chiama in causa Handanovic con una rovesciata in area di Dybala. Qualche minuto più tardi l’argentino prova il tiro a giro da fuori, supera il portiere nerazzurro, ma colpisce la traversa. Dall’altra parte l’Inter risponde con Gagliardini che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sfiora la traversa calciando di prima intenzione di sinistro. Poco dopo Joao Mario, imbeccato al limite da Icardi, scarica un rasoterra a fil di palo con Buffon immobile. Si gioca a ritmi elevatissimi, con occasioni da una parte e dall’altra. Subito dopo la mezz’ora Buffon respinge con i pugni un colpo di testa centrale di Perisic. Al 44? Handanovic è bravo a toccare il pallone su una punizione velenosa dal limite di Pjanic e a deviarlo sulla traversa. Sul corner seguente, al 45?, arriva la stoccata che non ti aspetti: Cuadrado raccoglie ai 20 metri un pallone vagante e con un missile terra-aria infila l’estremo nerazzurro sotto l’incrocio.   LE PAGELLE RIPRESA PIU’ NERVOSA – La ripresa si apre con la Juve ancora in attacco: Handanovic deve superarsi per negare il gol a Pjanic. Il portiere sloveno è ancora protagonista alla mezz’ora quando respinge una conclusione di Higuain lanciato da uno scatenato Dybala. Nel mezzo una punizione di Joao Mario, che sarebbe potuta diventare pericolosissima se Khedira col destro non avesse arpionato il pallone a pochi centimetri dalla linea di porta. I minuti passano e i falli aumentano con Rizzoli che sventola cartellini gialli uno dietro l’altro. Nel finale Mandzukic raccoglie di testa un traversone dalla sinistra di Khedira, ma trova ancora una volta l’ottima risposta del numero uno interista. In pieno recupero nervi tesi con Perisic che si fa espellere per qualche parola di troppo all’indirizzo di Rizzoli.   JUVENTUS-INTER 1-0 (1-0) JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (79’ Dani Alves), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado (70’ Marchisio), Dybala, Mandzukic; Higuain. A disp. Neto, Audero, Dani Alves, Rugani, Benatia, Asamoah, Rincon, Sturaro, Mandragora, Pjaca. All. Allegri INTER (3-4-2-1): Handanovic; Murillo, Medel, Miranda; Candreva (67’ Eder), Gagliardini, Brozovic (67’ Kondogbia), D’Ambrosio; Joao Mario (78’ Palacio), Perisic; Icardi. A disp. Carrizo, Andreolli, Biabiany, Ansaldi, Banega, Santon, Nagatomo, Barbosa, Pinamonti. All. Pioli ARBITRO: Rizzoli di Bologna MARCATORI: 44’ Cuadrado (J) NOTE: Ammoniti: 6’ Candreva (I), 22’ Pjanic (J), 42’ Medel (I), 47’ Mandzukic (J), 64’ Cuadrado (J), 66’ Khedira (J) 73’ Chiellini (J). Espulsi: 93’ Perisic (I).

06/02/17 17:21

repubblica

Una magia del colombiano allo scadere del primo tempo permette alla squadra di Allegri di portare a casa il 168/o derby d'Italia. Una vittoria che vale il +6 sul Napoli e +7 sulla Roma (impegnata martedì con la Fiorentina) con ancora una gara in meno: mercoledì il recupero col Crotone. Al 93' espulso Perisicdi ANTONIO FARINOLA

Juventus-Inter 1-0: prodezza di Cuadrado, i bianconeri preparano la fuga

Mancano le Big come Juve, Roma, Napoli, Inter, Fiorentina e Milan

Veltroni presidente Lega Serie A, riunione riservata tra 14 club

Prodezza di Cuadrado decide il big match e indirizza campionato

Serie A: Juventus-Inter 1-0

Dopo il ko con il Galles gli azzurri preparano la seconda sfida del 6 Nazioni, in programma sabato all'Olimpico di Roma. Il seconda linea invita a non ripetere gli errori dell'esordio: "Frustrante aver perso 33-7 contro una squadra al nostro livello. Ora affrontiamo un avversario diverso, dovremo andare a fermarli subito come ha fatto la Scozia"

Rugby, la ricetta di Biagi per fermare l'Irlanda: "Fondamentale toglierle l'iniziativa"

Tecnico Juve '3 punti o si butta a mare vittoria sull'Inter'

Allegri, a Crotone non cambio modulo

Quasi la metà degli acquirenti una casa oggi in Italia è single. E' ciò che emerge dai dati raccolti da Tecnocasa: ...

Immobiliare: il 45,8% di chi acquista una casa è single

Uno studio internazionale ha individuato una correlazione tra forma del cervello e carattere

"La corteccia cerebrale legata ai tratti della personalità"

Stop ai migranti, 18 Stati si oppongono I big del web schierati contro Trump - La lista

Terrorismo, è scontro tra Trump e i media "Nascondiamo attentati? Donald mente"

Il mercato immobiliare della seconda casa in montagna segnala ancora una leggera contrazione: -1,2% nei primi sei ...

Immobiliare: mercato ancora in flessione per le case di montagna

Gli astronomi osservano moltissimi ammassi stellari che muoiono troppo rapidamente. Uno strano fenomeno che ora ha una spiegazione di MASSIMILIANO RAZZANO

Come muoiono le galassie foto nuove ipotesi per il 'giallo del cosmo'

Apprezzata da molti italiani per trattare lombalgie, cefalee, reflusso gastroesofageo e sindrome del colon irritabile, si rivela utile anche in pediatria e per trattare il dolore in gravidanza di PAOLA EMILIA CICERONE

Osteopatia, una scelta per 10 milioni di italiani Ma c'è ancora attesa per un riconoscimento

Apprezzata da molti italiani per trattare lombalgie, cefalee, reflusso gastroesofageo e sindrome del colon irritabile, si rivela utile anche in pediatria e per trattare il dolore in gravidanza di PAOLA EMILIA CICERONE

Osteopatia, una scelta per 10 milioni di italiani Ma c'è ancora attesa per un riconoscimento