prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

Giustizia amministrativa più rapida

Giustizia amministrativa più rapida "Riduciamo i tempi delle sentenze" video

politica

Il presidente del Consiglio di Stato Alessandro Pajno apre l'anno giudiziario a palazzo Spada. Nel 2010 necessari 700 giorni tra il deposito del ricorso e la prima decisione, ora ne passano 200. Ma nelle 29 sedi ancora pendenti 212.095 casi

Giustizia amministrativa, sentenze più veloci. "Riduciamo incertezze in tempi di legislazione confusa"

 ROMA - In tempi di grande incertezza tocca ai giudici amministrativi "contribuire a ridurla" con l'obiettivo di "ricostruire la fiducia" nelle istituzioni. Anche con una sfida sui tempi come dimostra il dato, in giorni, del tempo necessario a esprimersi su un ricorso: nel 2010 erano necessari 700 giorni tra il deposito del ricorso e la prima decisione collegiale, mentre adesso ne passano 200. Il presidente del Consiglio di Stato Alessandro Pajno apre l'anno giudiziario a palazzo Spada e il suo dossier riporta le cifre. Alla fine di dicembre 2016 erano 26.634 i ricorsi ancora pendenti (erano 26.381 nel 2015), ma a fronte di 10.100 ricorsi pervenuti, il Consiglio di Stato ne ha smaltiti 9.858. I tempi, dice Pajno, "sono in linea o addirittura al di sotto di quelli medi europei" soprattutto nelle materie economiche, in particolare quelle che riguardano i contratti pubblici. In media è necessario un anno o al massimo un anno e mezzo per ottenere una sentenza. Spicca il dato delle controversie in materia di appalti, ben 198 quelli decisi dal Consiglio di Stato e 154 quelli discussi nei Tribunali amministrativi regionali, i ben noti Tar. Nelle 29 sedi risultano attualmente pendenti 212.095 casi, ne sono stati definiti 83.736, ma ne sono giunti 54.565 nuovi. Il confronto con gli anni precedenti dimostra però che proprio il numero dei processi pendenti è in calo: erano 268.246 nel 2015, 292.273 nel 2014, 322.456 nel 2013, 373.528 nel 2012.    Consiglio di Stato, Pajno: "In tempi di incertezza, cittadini vogliono servizi pubblici certi" Condividi   Il presidente Pajno parla di un arretrato "ridotto di oltre il 10%, grazie a un aumento della produttività che è stata di oltre il 6%". È sufficiente elencare le materie e alcune sentenze importanti per rendersi conto di quanto i tempi possano essere importanti. Si va dalle sentenze in materia di trascrizione dei matrimoni contratti tra persone dello stesso sesso, ai rimborsi per la fecondazione eterologa, dalla sentenza sul piano ambientale dell'Ilva, alla materia degli appalti, con la validità delle attestazioni Soa, ma soprattutto alle questioni economiche, dalle pronunce in materia di vigilanza bancaria in relazione alla disciplina del bail in, alla trasformazione delle banche popolari.  In tempi di "legislazione confusa", in tempi di incertezza complessiva, Pajno cita Zygmunt Bauman e attribuisce a palazzo Spada e ai suoi giudici un potere di stabilizzazione: "Il giudice amministrativo contribuirà alla riduzione dell'incertezza e alla ricostruzione della fiducia nella capacità dell'ordinamento di dare risposte effettive". 

02/02/17 06:20

repubblica

Lo ha detto il presidente e amministratore delegato della casa di Maranello durante la conference call con gli analisti finanziari sui conti 2016: "Mi aspetto che lo sport della F1 in generale faccia meglio, anche perché Liberty e Chase Carey conoscono molto bene il mondo dell'entertainment e sapranno rendere questo sport ancora più popolare"

Ferrari, Marchionne vuole comprare un pezzo di F1

· RepTv Premier: "Non perdere fiducia nel futuro"

Terremoto, Gentiloni in Abruzzo: "Ce la faremo, vi staremo vicini"

·RepTv Premier: "Non perdere fiducia nel futuro"

Terremoto, Gentiloni in Abruzzo: "Ce la faremo, vi staremo vicini"

Oggi l'udienza della Corte federale d'appello I big del web schierati contro Trump - La lista

Stop ai migranti, 18 Stati fanno ricorso: "Minaccia a economia e libertà religiosa"

La decisione del nuovo presidente di censurare il sito dell'Epa per eliminare i riferimenti al cambiamento climatico ha scatenato una protesta senza precedenti. Ci sarà una grande marcia a Washington

Usa, la scienza in marcia contro Trump "Negazionismo climatico minaccia a Terra"

Il presidente Coe, la piena riabilitazione non prima di novembre

Doping: Iaaf conferma stop per Russia

La vicepresidente Cai: "Se sono stati strappati alle famiglie accertare le responsabilità"

Commissione adozioni: "Casi sospetti tra bimbi del Congo arrivati in Italia"

L'ex numero uno doriano torna a parlare: "Con un po' più di fortuna e gratitudine forse sarei ancora presidente"

Samp, Garrone: "Sono sempre stato convinto che Ferrero avrebbe fatto bene"

L'ex presidente francese a processo per presunti illeciti nella campagna elettorale 2012

Francia, Sarkozy rinviato a giudizio per fondi neri

L'Asvis chiede ai politici di inserire il tema nei programmi elettorali. Grasso, "non ci sono alternative" di ANTONIO CIANCIULLO

Ambiente, Italia bocciata in sostenibilità ritardi, fondi mal spesi, disattenzione

Il presidente del Coni, la Raggi indagata? Inelegante commentare

Roma 2024: Malagò, nessuna possibilità

Alai presidente Parmigiano, Illotto Pecorino,Raimondo Mozzarella

Associazione Formaggi Dop, Baldrighi confermato presidente

Vertice all'Ars. Il deputato Alloro attacca: "Non può imporci il testo e fare un altro movimento politico". Il presidente lancia stoccate a Faraone: "C'è chi si autocandida in maniera tirannica fuori dai percorsi del partito" 

Tensione tra il Pd e il governatore Crocetta: "Io legittimato a ricandidarmi" Elezioni, rebus date tra G7 e Politiche

Il presidente della Repubblica ha incontrato con il ministro Orlando i magistrati

Mattarella ai giovani giudici:  Non smarrite il senso del limite

Videoforum con l'ex premier e senatore a vita Video "Esodati? Errore che non rifarei" integrale

Monti a RepTv: "Con gli Usa di Trump a rischio governance globalizzazione"

Il M5s voleva i controlli anche per i politici

Regione Lombardia, test antidroga per medici e prof: ok del Consiglio

Il presidente della Repubblica ha incontrato con il ministro Orlando i giovani magistrati  

Mattarella ai giovani giudici: 'Non smarrite senso del limite'