prima pagina cronaca politica economia calcio tecnologia salute scienza cultura costume spettacolo sport giustizia ambiente cinema e tv turismo meteo rubriche mondo curiosità motori

In Italia le malattie psichiatriche colpiscono 1,8 milioni di persone. L'inserimento sociale come terapia. In crescita i problemi psichiatrici gravi fra i ragazzi anche per un eccessivo consumo di cannabis. In aumento i pazienti immigrati di VALERIA PINI

Depressione, non solo farmaci Anche gli altri aiutano a guarire

Depressione, non solo farmaci Anche gli altri aiutano a guarire

salute

In Italia le malattie psichiatriche colpiscono 1,8 milioni di persone. L'inserimento sociale come terapia. I rischi dell'isolamento dei pazienti. L'allarme per l'aumento dei disturbi della personalità fra gli adolescenti che consumano droghe. In crescita i pazienti immigrati. Se ne è parlato nel convegno organizzato a Roma dalla Fondazione Don Luigi Di Liegro

Disagio mentale, non solo farmaci. Anche gli altri aiutano a guarire

CHE cos'è una vita quando non si può decidere nulla? Se non si è liberi di scegliere se mangiare o uscire. Quando fare una passeggiata o incontrare un amico. Una condizione comune a molte persone che soffrono di malattie psichiatriche gravi. In Italia 1,8 milioni di pazienti  convivono con il disagio mentale. Soli, fragili e in difficoltà sono quasi sempre 'esclusi' dal tessuto sociale e per loro, anche dopo la guarigione,  il ritorno alla 'normalità' è ancora più difficile. "Il recupero di questi malati - spiega Michelle Funk del dipartimento salute mentale e abuso di sostanze dell'Organizzazione mondiale della sanità - passa dal loro reinserimento sociale, dall'aiuto che ricevono dagli altri e non solo dalla cura farmacologica. Quando la mente si ammala si perde tutto: amori, amici, lavoro. L'individuo si isola e perde il suo ruolo di cittadino. E' necessario che i governi investano nel reinserimento di queste persone nella società". Il convegno. La cura passa da interventi non strettamente medici. Non solo farmaci e visite mediche, ma incontri e attività per "tornare a essere cittadini come gli altri". Terapie che puntano a ricostruire l'identità peduta di ognuno. Una ricetta che punta sull'integrazione, ma che è anche un obiettivo complesso anche per lo stigma che circonda queste malattie. Proprio per questo l'Oms ha promosso un'iniziativa per tutelare i diritti dei pazienti che soffrono di disagio mentale e per difendere i loro diritti. Una questione ormai riconosciuta a livello globale, dagli esperti del settore, come è stato ribadito nel convegno I fattori determinanti della salute mentale, organizzato dalla fondazione Don Luigi Di Liegro con la Fondation D'Harcourt e l'Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti (Inmp), che si è appena concluso a Roma. L'INTERVISTA 1 - Massimo Biondi: "Preparare alle difficoltà della vita" Come pugili per parare i "colpi della vita" e dire "No" alla depressione Condividi   Controllare la propria vita. "Riprendere il controllo della propria vita è fondamentale per i pazienti - spiega Antonio Maone del Dipartimento Salute mentale Asl Roma 1 -. I servizi di psichiatria dovrebbero aiutare i malati a fare questo. I pazienti devono essere aiutati a recuperare valori importanti, come le loro competenze. Devono poter riprendere a sognare. A sentirsi parte integrante del mondo, a sentirsi presi sul serio. I servizi di psichiatria e la società civile devono lavorare in questa direzione". I fattori di rischio. Sono diversi i fattori che mettono a rischio la salute mentale degli individui, come ricorda Giuseppe Ducci, direttore del dipartimento di salute mentale della Asl Roma 1. "Fra questi c'è un uso eccessivo di cannabis o di stupefacenti, la trascuratezza genitoriale precoce, nel caso di bambini poco seguiti o accuditi in modo sbagliato dalle famiglie, ma anche vivere in un contesto degradato o sovraffollato o fare parte di un'etnia o di una fascia della popolazione emarginate". Le droghe. A preoccupare soprattutto per gli adolescenti c'è la questione dell'abuso di sostanze stupefacenti. "Negli ultimi anni abbiamo uno scenario completamente diverso dominato dall'abuso di sostanze - aggiunge Ducci - con disturbi che colpiscono soggetti sempre più giovani. Spendiamo pochissimo per questi problemi, il 3,2% del Fondo Sanitario, e dovremmo spendere il 5%. Solo i malati di schizofrenia sono 400-500mila persone, se aggiungiamo gli altri problemi gravi arriviamo a 1,8 milioni di persone. Bisogna puntare alla restituzione sociale, all'attenzione al lavoro e all'abitare". INTERVISTA 2 - L'esperta: "Male di vivere, aumentano gli immigrati" Disagio mentale, un Day Hospital per i pazienti in difficoltà Condividi   Evitare l'isolamento. L'approccio deve essere 'olistico', ricordano gli esperti, e riguardare anche la componente affettiva dei disturbi, per la quale non ci sono terapie farmacologiche. Un problema anche per i tanti migranti che spesso vivono soli, senza una comunità a 'proteggerli', spesso lontani dalle loro famiglie e in situazioni di precarietà economica. "Accanto alla componente psichica c'è quella sociale che è importantissima - spiega ancora Concetta Mirisola, che dirige l'Inmp, dell'Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti ed il contrasto delle malattie della povertà. Noi abbiamo messo in campo un modello con interventi interdisciplinari, con figure come mediatori culturali e antropologi che non ci sono nel Ssn. Un modo per sostenere molti immigrati".  

07/02/17 06:22

repubblica

Il reportage. In Italia la terapia per chi l'acquista privatamente costa 80 mila euro. Nel Paese asiatico ne bastano 600. In viaggio tra speranza e rabbia. "Perché lo Stato non ci passa la medicina che può farci guarire?" dal nostro inviato MICHELE BOCCI

Epatite C, in India con i turisti del superfarmaco video

Apprezzata da molti italiani per trattare lombalgie, cefalee, reflusso gastroesofageo e sindrome del colon irritabile, si rivela utile anche in pediatria e per trattare il dolore in gravidanza di PAOLA EMILIA CICERONE

Osteopatia, una scelta per 10 milioni di italiani Ma c'è ancora attesa per un riconoscimento

Apprezzata da molti italiani per trattare lombalgie, cefalee, reflusso gastroesofageo e sindrome del colon irritabile, si rivela utile anche in pediatria e per trattare il dolore in gravidanza di PAOLA EMILIA CICERONE

Osteopatia, una scelta per 10 milioni di italiani Ma c'è ancora attesa per un riconoscimento

Internet Safer Day, per 53% adolescenti è rischioso

Unicef, 1 internauta su 3 è un bambino

Il nuovo si apre all'insegna di un aumento delle tariffe RC auto per gli automobilisti responsabili di sinistri ...

RC auto in aumento nel 2017 per 1,4 milioni di automobilisti negligenti

Dopo tedeschi, ma di 38 vincitori solo 14 lavorano in Italia

Dall'Erc 605 milioni per 314 progetti, italiani secondi

Allarme per le nuove minacce alle infrastrutture. Il caso Ucraina e i pericoli per il sistema italiano · Video "Presto milioni di posti di lavoro" · Video "Fondamentale condividere informazioni"

Dal maltempo al rischio cyberattacchi: la rete elettrica alla prova sicurezza

In crescita Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia Si rafforza Sinistra italiana. Gentiloni meglio di Renzi

Sondaggio Demos: Pd e M5s ai minimi il 70% contro le elezioni subito tabelle

Aiuta cervello e sistema cardiovascolare. I risultati di uno studio dell'università di Edimburgo confermano il ruolo di questo tipo di alimentazione per proteggerci dalle patologie neurodegenerative, ma anche da altri problemi che minacciano la salute soprattutto con l'età di IRMA D'ARIA

Dieta mediterranea, l'elisir di lunga vita che ci protegge

Giornalisti e calciatori scendono in campo a sostengo di #ZeroEpatiteC, campagna per richiamare l'attenzione sull'epatite C, malattia oggi curabile grazie all'arrivo dei nuovi, ma costosi, farmaci di ANNALISA BONFRANCESCHI

#ZeroEpatiteC, i calciatori scendono in campo contro l'epatite C

Pazienti, medici e startupper insieme su tre sfide concrete

Sclerosi multipla, bootcamp cerca idee per aiutare pazienti

L'ex presidente francese accusato di finanziamento illegale insieme con altre 13 persone

Sarkozy rinviato a giudizio per fondi neri in campagna elettorale

Secondo alcune voci il servizio di Facebook starebbe pensando di dare la possibilità di controllare la localizzazione di altri in tempo reale

E' polemica sulla presunta funzione di WhatsApp per tracciare le persone

Dipendenti Italia in crescita a 366 unità

Cameo, ricavi 2014 in calo a 256 mln, utile +7%

Sono ben 14 milioni, vale a dire il 55% della popolazione, gli italiani che possiedono cani o gatti. Da anni il ...

Assicurazioni per gli animali: in Italia un mercato potenziale di oltre 532 milioni

Philips Foundation con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Milano e il Comune di Milano insieme per la prevenzione delle malattie cardiovascolari: 1000 controlli gratuiti a chi non può permetterselo

Cuore, check-up gratuiti a Milano

Alla Fondazione Prada i progetti, autonomi, di due big della contemporanea. Installazioni, interventi site-specific, proiezioni, eventi collettivi e musicali per coinvolgere il pubblico di VALENTINA TOSONI

Milano, l'estate è più cool Arrivano Gates e Mosquito

Per 2016 finanziati anche quattro progetti di medicina sociale

Oltre 340mila accessi per l'Inmp, l''ospedale dei poveri'

Prosegue il momento positivo per il mercato immobiliare residenziale in Italia, con una domanda di abitazioni in ...

Immobiliare: domanda in aumento e prezzi stabili, ma prudenti le prospettive per il 2017